ricette

Bagels senza latticini

Adoriamo rifare senza latticini le ricette dei nostri amici foodblogger. Non solo perché molte delle loro ricette mettono un’acquolina in bocca che ti mangeresti lo schermo, ma perché alla fine sostituire è sempre una sfida. Se metterei la mano sul fuoco sulla bontà della loro ricetta, non sono mai sicura fino all’ultimo che la sostituzione regga nel sapore e nella consistenza. Così pubblicare le loro ricette private del latte per me è sempre un grande piacere.

Bagels senza latticini

È già successo con i brownies di Giulia, la light lemon curd di Alessandra, il Gallo Pinto di Eleonora, il pollo ripieno di Patty, il gelato di crema di Anna Maria e molte altre.

Oggi tocca ai bagels di Annalù e Fabio. Per la versione classica vi rimandiamo al loro blog, noi ve li proponiamo senza latticini e con qualche consiglio per sfruttare l’abbattitore di temperatura Fresco, se ne siete in possesso.

[Una nota prima di cominciare. Natale a casa di Juri, chiediamo a sua mamma se ha il lievito di birra o se dobbiamo comprarlo e ci risponde che ne ha. Per poi arrivare al momento di fare i bagels per 16 persone che il lievito di birra non c’era. Abbiamo trovato un piano B, ma non sono venuti perfetti. Le foto risalgono a quel giorno, perché si sa che quando hai il tempo per fotografarle le cose, non vengono mai come dovrebbero! La ricetta è super collaudata perché li abbiamo rifatti tre volte da allora, con il lievito di birra, e sono venuti bellissimi e buonissimi!].

Bagels senza latticini al salmone

senza latticini_smalloksenza pomodoro_smallokvegetariano_smallok

 

 

Bagels senza latticini

 

Ingredienti*:

  • 225 ml di latte di soia + altri 2 cucchiai
  • 50 g di olio extravergine di oliva (da qui in poi: olio e.v.o.)
  • 25 g di zucchero
  • 15 g di lievito di birra
  • un po’ di sale
  • 1 tuorlo
  • 400 g di farina Manitoba

* i tempi indicati con il Fresco si riferiscono a una dose doppia rispetto a quella indicata negli ingredienti

Accendete il Fresco in modalità abbattimento. Fare bollire il latte di soia poi versatelo in una ciotola, aggiungete l’olio e.v.o. e lo zucchero e fate sciogliere il tutto.

Ponete la ciotola nell’abbattitore fino a quando il composto non sarà diventato tiepido (a noi sono serviti circa 20 minuti per portarlo alla temperatura di 28°C) poi sciogliete il lievito nel composto. Impostate il Fresco in modalità lievitazione (a 28°C, per 1 ora e 10 minuti); noi lo abbiamo messo direttamente nella ciotola del Kitchenaid, chiusa con la pellicola.

Disponete la farina a fontana ed aggiungete il sale. Versatevi al centro il contenuto della ciotola ed impastate. Mettete nell’abbattitore a lievitare per un’ora.

Bagels senza latticini

Trascorso il tempo, stendete l’impasto dello spessore di 2 cm circa e con un coppapasta tagliate le ciambelle. Praticate un foro all’interno con un piccolo tagliapasta tondo, allargandolo bene perchè cuocendo tende a chiudersi. Fate riposare 15 minuti. Trascorso questo tempo, immergete i bagels nell’acqua bollente per 20 secondi e sistemateli in una teglia da forno. Spennellateli con il tuorlo diluito con un po’ di latte di soia e decorate con semi di sesamo o di papavero. Infornare a 180°C per 20 minuti circa.

Se non mangiate subito i bagels o non li mangiate tutti, vi consigliamo di cuocerli al 90% e di metterli subito nell’abbattitore impostato sulla funzione abbattimento, per circa mezz’ora. Quando saranno freddi passate alla modalità surgelazione (circa 90 minuti). Riponeteli in sacchettini da freezer all’interno del congelatore. Al momento di consumarli, metteteli in forno caldo, direttamente dal congelatore, per qualche minuto. Come appena fatti!

Bagels senza latticini

7911 amici sono stati qui 3 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

3 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

  • Siete davvero encomiabili! Rifare le ricette senza latte e derivati è una sfida veramente dura. Ma ogni volta riuscite ad ottenere dei risultati davvero straordinari!

    Annalù e Fabio

  • In questi giorni ho capito quanto sia difficile sostituire nelle ricette il latte o il burro con l’olio, per cui apprezzo ancora di più questi vostri begels che sono bellissimi e sicuramente buonissimi ;-)
    La lievitazione nel Fresco è meravigliosa e non finirò mai di ringraziarvi…mi domando come ho fatto fino ad oggi senza questo fantastico elettrodomestico :-)
    Baci
    Anna Luisa

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: