gli ingredienti

Cacao Criollo: la vera sorpresa

Il cioccolato lo conoscono tutti: fondente, al latte, bianco, gianduja … ma quanti lo conoscono davvero? Quanti sanno da dove viene? E quante varietà di cacao ci sono? Sì, perché come per il caffè, o per il vino se preferite, non si può parlare genericamente di cacao, di uva o di caffè. Terreno, condizioni climatiche e ambiente circostante sono tra i tanti fattori che influenzano le caratteristiche organolettiche delle fave di cacao. A queste poi si aggiungono le lavorazioni che possono migliorare o peggiorare, fino a snaturare, le qualità della materia prima originaria.

cacao criollo cioccolato domori uovo pasqua

Siete ancora convinti di saperne tanto sul cioccolato?

Tranquilli, non siamo qui per bacchettare nessuno, tantomeno per salire in cattedra, ma ci piace tanto lanciare input di approfondimento, per voi e per noi. Così dopo il nostro primo articolo sul cioccolato al Salone del Gusto – Terra Madre 2014, torniamo velocemente sul tema, dato che Pasqua sta arrivando e non si può non parlare di cioccolato.

cacao criollo cioccolato domori uovo pasqua

Le varietà note di cacao sono molte, ma le maggiormente conosciute sono tre: Criollo, Forastero e Trinitario. In realtà quest’ultima è un incrocio delle prime due, ottenuta ibridando le piante di Forastero di Trinidad con il Criollo proveniente dal Venezuela.

cacao criollo cioccolato domori uovo pasqua

Il cacao Criollo è il più raro e prezioso. Originario dell’America Centrale, oggi rappresenta una percentuale davvero infinitesima della produzione mondiale. Potremmo definirlo il platino, o il diamante, dei cacao. La purezza genetica delle piante (non è mai stato ibridato) è alla base della loro delicatezza, della sensibilità alle condizioni climatiche e della scarsa resa. La coltivazione del Criollo necessita di attenzioni e cure costanti, ma la qualità del cacao che se ne ricava, fortemente aromatico, ricco di burro e dalle particolari proprietà organolettiche, ripaga degli sforzi.

cacao criollo cioccolato domori uovo pasqua

Con l’avvicinarsi della Pasqua, grazie alla nostra amica Arianna Gandolfi, abbiamo ricevuto un preziosissimo dono da Domori: un uovo la cui vera sorpresa è stata scoprire che è fatto proprio di cioccolato di solo cacao Criollo! Conoscevamo già la qualità dei prodotti Domori dal Salone del Gusto e l’idea di ricevere un loro uovo era per noi già una grande notizia, che poi si trattasse di un uovo così prezioso, ci farà quasi dispiacere nel mangiarlo.

Sì… certo… come no!!!!

Buona Pasqua a tutti!

Aggiornamento: Dopo aver ricevuto questo delizioso omaggio, Domori e Arianna ci hanno invitato a visitare l’azienda dove questa ed altre delizie prendono forma, e in questi due articoli vi raccontiamo come è andata:

Terroir o genetica? Il segreto del buon cioccolato

Come si fa il (buon) cioccolato? Parola a Domori

4121 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

1 commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: