ricette

Carciofi coi fiocchi (di sale)

Se ci seguite da un po’, oggi avrete aperto il blog aspettandovi di trovare il consueto appuntamento con il primo post del mese con l’anteprima dei contenuti dei i successivi trenta giorni; beh, per quel post dovrete tornare domani! ;)

Il piccolo cambio di programma è legato al fatto che oggi, 1 novembre, è il World Vegan Day 2013 (o “Giornata mondiale vegana”) e noi abbiamo deciso di unirci ai festeggiamenti. Noi non siamo vegani ma siamo consapevoli che sia importante diminuire il consumo di carne: per noi stessi, per l’ambiente che ci circonda e per tanti altri motivi, personali o meno. Il giorno fu stabilito nel 1994 da Louise Wallis, poi Presidente della Vegan Society britannica, per commemorare il suo cinquantesimo anniversario. La associazione venne infatti fondata nel novembre del 1944 e, non sapendo la data precisa, si decise di festeggiarla il primo del mese, tanto più in quanto coincidente con Samhain/Halloween e con il giorno dei morti.

carciofi fiocchi sale vegan vegana

Sempre in linea con il nostro motto “rinunce? no, grazie”, oggi vi proponiamo una ricetta dove il carciofo è il vero protagonista del piatto, nella sua gustosa semplicità, esaltata dai fiocchi di sale e dalle spezie. Chi ci segue da un po’ conoscerà già la passione di LEI per i carciofi, quindi potete immaginare il piacere nel presentarvi questa ricetta!

DSC_0400

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 carciofi
  • aglio
  • prezzemolo
  • pepe
  • olio e.v.o.
  • fiocchi di sale
  • grani di pepe bianco, pepe sichuan e prezzemolo per guarnire

carciofi fiocchi sale vegan vegana

Mettete a bollire un po’ di acqua in una pentola. Mentre l’acqua si scalda, procedete con la pulizia del carciofo. Per evitare che le mani mi diventino nere, io metto i guanti, ma potete anche sciacquarvele spesso con il succo di un limone. Eliminate poi il gambo, le foglie più esterne (quelle più dure) e tagliate il carciofo a 2/3 per eliminare le spine. Infine eliminate la peluria interna e, se vi piace, al suo posto potete inserire uno spicchietto di aglio schiacciato.

Immergete i carciofi nell’acqua e fateli cuocere per almeno 25 minuti (devono diventare morbidissimi). Scolate bene i carciofi e serviteli con un filo di olio e una spolverata di fiocchi di sale. La morbidezza del carciofo contrasterà benissimo con la croccantezza dei fiocchi di sale, che daranno anche un piacevole sensazione di sapidità in bocca. I fiocchi di sale sono molto meno salati del sale normale, quindi possono essere mangiati senza risultrare sgradevoli.

carciofi fiocchi sale vegan vegana

Siccome l’aglio si squaglia lessandolo, se non lo volete ritrovare nel piatto, levatelo a metà cottura. un piccolo trucco potrebbe essere di infilzare l’aglio su uno stecchino prima di infilarlo nel carciofo, in questo modo lo leverete facilmente al momento giusto.

carciofi fiocchi sale vegan vegana

5639 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: