ricette

Sale aromatizzato e zucchero alla lavanda

Che preferiate grigliare carne, pesce o verdure, nella vostra dispensa non possono mancare erbe, spezie e sale aromatizzato. Le essenze permettono infatti di diminuire l’utilizzo del sale e di insaporire in modo più ricco i vostri piatti, anche quelli più semplici.

palmeritas-1031

A piatti differenti corrisponde l’utilizzo di erbe aromatiche diverse, se volete un vademecum consistente cliccate QUI. Se quello che cercate invece è qualcosa di veloce da tenere in dispensa, per sostituire il solito “pizzico di sale” e da utilizzare in molte occasioni, noi vi consigliamo:

  • un sale aromatizzato per tutte le occasioni, alle erbe di Provenza, da utilizzare non solo con il barbecue, ma anche con le verdure fresce (soprattutto i pomodori) e le uova (nella omelette);
  • un sale aromatizzato per la carne, a base di un mix di pepe e cumino;
  • un sale aromatizzato per il pesce, con prezzemolo, timo e alloro.

Potete utilizzare le erbe aromatiche coltivate da voi, essiccate, o comprarle e comporvi solo i mix, dopo averle eventualmente macinate.

Sale aromatizzato…

…alle erbe di Provenza

Le erbe usate nel mix di Provenza, le cui proporzioni (e la presenza) possono variare a seconda del produttore, sono di solito timo, rosmarino, basilico, finocchio, salvia, maggiorana, menta, origano, e santoreggia.

Noi abbiamo utilizzato:

  • 26% di rosmarino
  • 26% di santoreggia
  • 26% di origano
  • 19% di timo
  • 3% di basilico.

Pesate le erbe essiccate in una ciotolina e macinatele (sotto vi sveliamo che utensile abbiamo noi).

Se ne fate 100 grammi, provate ad aggiungere 50 grammi di sale. Più vi abituerete a insaporire con le spezie, più potrete diminuire la quantità di sale. Le papille gustative si rigenerano ogni 28 giorni, quindi potete abituarvi gradualmente nel tempo.

Versate il composto in un vasetto di vetro e utilizzate al bisogno.

…per la carne

Prima di procedere a fare questo sale, cercate di capire se il cumino vi piace: il suo sapore molto intenso lo amerete o lo odierete. Se non vi piace, limitatevi a utilizzare un mix di pepe. Fotomangio impazzisce per il cumino, quindi il nostro mix è metà cumino e metà pepe:

  • 50% cumino
  • 50% pepe equamente suddiviso tra pepe nero, pepe bianco e pepe rosa. se volete rendere il vostro mix un po’ più piccante aggiungete una punta di pepe di Cajenna

…per il pesce

  • 33% prezzemolo
  • 33% timo
  • 33% alloro

Pesate le erbe essiccate in una ciotolina e macinatele (sotto vi sveliamo che utensile abbiamo noi). Se ne fate 100 grammi, provate ad aggiungere 50 grammi di sale.

Zucchero alla lavanda

Vi lasciamo infine con uno zucchero, che potete utilizzare per aromatizzare tisane e te.

  • 85% zucchero di canna bio integrale
  • 5% lavanda
  • 10% granelli di zucchero di acero

sale aromatizzato

 

5372 amici sono stati qui 3 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: