viaggi

Salina Isola Slow

Che magnifico mare ha Salina! E che fantastica granita! Per non parlare della capperonata! Ci siamo stati? No, abbiamo fatto un virtual-tour con Martina Caruso, Fabio Giuffré e Marco Meuccio al Salone del Gusto a Torino. L’isola di Salina (Eolie) era ben rappresentata, e l’accoglienza al suo stand incredibilmente calorosa.

Salina isola slow capperi granita

Niente turismo di massa, finalmente un posto dove poter veramente staccare la spina e godersi mare, sole e un’ottima gastronomia. Salina rappresenta uno dei prototipi del progetto delle Isole Slow. L’economia locale ruota attorno alla coltivazione del cappero, del cucuncio e dei vigneti di malvasia. Dal 2004 ospita la manifestazione Salina isola slow, che promuove la biodiversità locale e il turismo enogastronomico e celebra un modello in cui le bellezze paesaggistiche, l’agricoltura sostenibile e le radicate tradizioni enogastronomiche legate alla pesca artigianale diventano veicolo di attrazione di un turismo attento e rispettoso dell’ambiente.

Salina isola slow capperi granita

Il cappero di Salina, presidio Slow Food, è utilizzato per il pesto di capperi, la capperonata (capperi in peperonata), sughi e piatti di pesce, ed è protagonista della Sagra del Cappero, che quest’anno si tiene la seconda settimana di giugno, per cui sbrigatevi a preparare la valigia!

Salina isola slow capperi granita

Oltre al cappero abbiamo avuto l’opportunità di assaggiare una favolosa granita, ed è stata lei a venire da noi, grazie allo stand “Da Alfredo“. Noi la abbiamo assaggiata al pistacchio e alla mandorla e ci abbiamo sentito tutto il sapore della Sicilia.

Salina isola slow capperi granita

Un altro prodotto tipico è la Malvasia, che viene utilizzata in moltissime forme e preparazioni, dal classico spumante alla gelatina di Malvasia, alla marmellata di cipolle e Malvasia.

Il Comune di Salina ha attivato un portale, Love Salina, dove potete trovare moltissime informazioni e consigli utili per la vostra vacanza.

Salina isola slow capperi granita

Speriamo di avervi dato uno spunto diverso dal solito per le vacanze, ma anche che i flussi turistici continuino ad essere proporzionati alle capacità dell’isola!

1515 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

La sfida più bella del web!

La sfida più bella del web!

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: