gli ingredienti

Sedano rapa: crudo, fritto, al forno

Oggi è la Giornata Nazionale del SEDANO RAPA!!

No, non sono impazzita e non me lo sono sognata stanotte: si tratta del Calendario del Cibo Italiano, la meravigliosa iniziativa dell’Associazione Italiana Food Blogger. Il Calendario prende spunto dai “Food Calendar” anglosassoni, che dedicano ogni giorno a un prodotto o a un ingrediente.

Banner-per-intestazione

Il cibo italiano è così ricco di storia, cultura e tradizioni che le sole giornate per celebrarlo non bastavano, per cui festeggeremo:

  • le Giornate Nazionali: ogni giorno alle ore 9.00 sul sito di AIFB trovate il post che celebra un piatto, un prodotto, un ingrediente, un personaggio o un momento storico della cucina italiana, scritto da uno dei soci AIFB che se ne fa Ambasciatore;
  • le Settimane Nazionali: ogni lunedì alle ore 14.30, sempre sul sito di AIFB, trovate il post dell’Ambasciatore con l’inquadramento storico del tema.

Il Calendario del Cibo Italiano vuole essere un’occasione per festeggiare tutti insieme la nostra cultura gastronomica, soci e non soci, perché chiunque abbia un blog può partecipare come CONTRIBUTOR a tutte le Giornate Nazionali che preferisce.

In questa pagina di AIFB trovate elencate le Giornate Nazionali, le Settimane Nazionali, gli Ambasciatori e tutte le informazioni per poter partecipare a questa grande festa insieme a noi.

Oggi 9 gennaio 2016 celebriamo la Giornata Nazionale del Sedano Rapa e lo speciale Ambasciatore è Fabio Grasso, del blog A Saucerful of Delights.

Sul blog di AIFB trovate l’articolo di Fabio sul sedano rapa e potete scoprire quali sono gli altri Contributor che hanno voluto festeggiare questo ortaggio con una propria ricetta.

Il Sedano Rapa

DSC_0009

Fino a qualche tempo fa, ignoravamo completamente l’esistenza di questo brutto ma simpatico ortaggio, quando però abbiamo scoperto che l’Italia è tra i principali produttori, ma esporta quasi tutto in Germania, per noi è diventata quasi una missione farlo conoscere, cucinandolo in tutte le salse.

Le caratteristiche di questo strano ortaggio sono abbastanza evidenti: profuma di sedano e sembra una rapa. Dal punto di vista nutrizionale è ricchissimo di fibre che danno velocemente un grande senso di sazietà, tanto da essere considerato uno dei più efficaci antifame vegetali.

DSC_0014

Del sedano rapa si consuma la radice, che può essere preparata cruda, al forno, al vapore o fritta. Si addice anche alla preparazione di zuppe, da solo o accompagnato con altre verdure.

La raccolta avviene dalla metà di agosto ai primi geli e, grazie alla grande durata dell’ortaggio, lo si può trovare in commercio fino ai primi di marzo, senza che venga sottoposto ad alcun trattamento.

I tentativi del suocero di coltivarlo nell’orto di casa al momento sono falliti, ma non disperiamo.

Le nostre ricette con il sedano rapa

Il sedano rapa è un alimento poco calorico, ma quando entra nelle nostre ricette, perde completamente questa caratteristica.

Una delle preparazioni più diffuse con questo ortaggio è linsalata di sedano rapa, dove si usa crudo e tagliato alla julienne, con maionese, senape, capperi e carote.

DSC_0031

La preparazione che più mi piace è la chips, che può essere fritta o al forno, anche in forma di girella.

burger di cicerchia territori coop sedano rapa pane carasau

Cotto in forno 160° C per almeno 20 minuti, il sedano rapa in fette sottilissime è stato tra i protagonisti degli antipasti del pranzo di Natale dell’anno scorso, insieme a rape rosse, patate, patate viola e carote: chips croccanti e coloratissime!

 

antipasti di Natale patate duchessa alberelli sferificazione pomodoro aspic passito uvetta formaggio anacardi chips radici tuberi hamburger

 Infine in versione pastellata con cavolfiore e patate, per accompagnare dei veri wurstel bolzanini.

fingerfood wurstel

Speriamo che queste preparazioni vi abbiano messo la curiosità di scoprire più a fondo questo ortaggio e vi invitiamo ad andare a scoprire tutte le ricette che lo vedono protagonista sulla pagina dedicata a lui.

3393 amici sono stati qui 4 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

14 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: